ABITI DA CERIMONIA: TRA SOGNO E REALTA’

“Abiti da cerimonia: tra sogno e realtà”. “Estate” fa rima con “serate” e quale occasione migliore se non una cena in ottima compagnia in una location suggestiva, magari con vista mare, per sfoggiare un abito da cerimonia acquistato durante l’inverno o la primavera che non avete ancora avuto modo di indossare?!?

Lo so bene, i siti online sono una continua fonte di tentazione, complici quelle ineccepibili sponsorizzazioni sui social che, guarda caso, ci riescono sempre a trovare. Così ci facciamo ammaliare e finiamo per mettere nel carrello abiti bellissimi ma non tra i più facili da sfruttare.

Da quando lavoro in un noto atelier italiano di abiti da sposa e da cerimonia ho iniziato a pensare a come poter sfruttare al meglio gli abiti che ho nell’armadio, proponendo poi alle mie clienti le soluzioni migliori, tenendo conto del taglio dell’abito, ma anche del suo colore e-molto importante-del tessuto di cui si compone. Vi faccio un esempio: il raso fa subito e prevalentemente “cerimonia”, mente la georgette (quel tessuto leggermente ruvido al tatto) è più fruibile.

Altra cosa: se avete voglia o bisogno di acquistare un abito da cerimonia e vi piacerebbe poi sfruttarlo in futuro, scegliete sempre colori basici o comunque nuance che non passano mai di moda, come il rosa antico, il rosso, il nero, il bianco o il blu. Naturalmente sceglieteli in base alla vostra carnagione e al colore dei vostri occhi e dei vostri capelli; tutto deve essere ben studiato per ottenere un risultato elegante, curato e in line con l’occasione a cui prenderete parte.

Per le mie serate speciali, in riva al lago per una aperitivo seguito da una gustosa cena o una scorpacciata di pesce col profumo del mare in lontananza, ho scelto un abito bicolor asimmetrico, con la parte davanti più corta, ideale per mostrare le scarpe che solitamente gli abiti lunghi celano sotto strati e strati di tessuto. I colori di questo abito mi permettono di variare molto nella scelta della colorazione della scarpa, che può spaziare dal rosso fuoco in vernice al turchese metallizzato, passando per nuance più tenui, come quelle che ricordano il mondo dei marshmallow.

Per me ho scelto un abito da cerimonia con la vita stretta in modo da creare quella silhouette a clessidra che per natura, avendo un fisico a rettangolo, non ho. L’ho trovato su JJ’s House, un sito che offre abiti di altissima qualità a prezzi accessibili, rendendovi speciale nell’occasione in cui deciderete di indossarli. Sul sito troverete non solo abiti da cerimonia, ma anche da sera, da cocktail e…rullo di tamburi…da sposa! La spedizione è veloce e una volta stirato, l’abito sembrerà appena uscito da un atelier d’alta moda. Provare per credere!

Da quando faccio la blogger e soprattutto da quando ho scoperto lo shopping online, mi sono un po’ estraniata da quello offline. Il tempo per andare per negozi è poco e le poche volte che ci vado non trovo mai nulla o riscontro prezzi lievitati come panettoni. Ma qualche settimana fa mi sono ricreduta, trovando in un negozio qui a Bolzano l’abito che vedete in foto, un tripudio di femminilità e unicità.

Lavorare in un negozio non è una passeggiata e con gli anni la clientela è diventata più saccente (colpa della televisione che trasforma tutte in abilissime sarte) ed esigente. Bisogna saperci fare, punto, e da Moiré Fashion sanno il fatto loro. Quando entri nel loro negozio ti sembra di immergerti nel mondo della moda, quello in cui tutto ti affascina e ti tenta; ad accoglierti delle commesse gentili, preparate, capaci di studiare la tua fisicità prima e gli abbinamenti poi.

Così, da quello che doveva essere un giro di ispezione, sono tornata a casa con un abito che mi fa impazzire (e penso anche a voi, dato il riscontro nelle stories in cui ve ne mostravo una piccola anteprima). Il dettaglio che preferisco? I fiori applicati e non stampati e, vabbè ve lo dico, le tasche, divertenti, comode e “photo-friendly”.

Per gli accessori ho giocato su un tono su tono per quanto riguarda le scarpe, aggiungendo un tocco di arancio per la minibag a tracolla di MAX&Co.  e uno di rosa per i bangle di Accessorize.

Il risultato è un look fresco, giovanile, curato nei dettagli e bon ton, perfetto per un po’ di shopping in città o una gita fuori porta (logico, niente tacchi a spillo!). Per me sarà l’abito “hit” di questa estate, accompagnato dai miei fidi occhiali neri di Dolce & Gabbana e i capelli in morbide onde, così da sentirmi un po’ in vacanza pure io.

Ringrazio di cuore mia sorella Helena per queste splendide foto, delicate e naturali come piacciono a me, e JJ’s House per il primo abito, un vestito che ogni volta che lo indosso mi fa sognare.

Baci,

Arianna

Per qualsiasi informazione, curiosità o richiesta, potete contattarmi utilizzando il form che trovate QUI.

COSA INDOSSO/I’M WEARING:

PRIMO LOOK/FIRST LOOK:

Vestito/Dress: JJ’s House

Scarpe/Shoes: Zalando Privé

Bracciali/Bangles: Accessorize

SECONDO LOOK/SECOND LOOK:

Vestito/Dress: Moiré Fashion

Scarpe/Shoes: Ali Express

Borsa/Bag: MAX&Co.

Occhiali da sole/Sunglasses: Dolce & Gabbana

Orologio/Watch: Rosefield Watches

Bracciali/Bangles: Accessorize

16 commenti

  1. Ecco un argomento per me davvero ostico: gli abiti da cerimonia. Non sopporto i matrimoni o le occasioni formali perché non so mai come vestirmi. Fosse per me mi metterei un jeans chiaro e una camicia e amen. Non sono una da abito elegante, però devo dirti che il secondo look, con l’abito bianco col floreale rosso mi piace molto

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      Ti dico una cosa: la volta che indosserai un abito lungo da cerimonia in cui ti sentirai davvero bene, diventeranno una droga anche per te. Comunque con una bella camicia, magari in seta dai toni chiari, non è mai una scelta sbagliata.

  2. Viaggio In Una Coppia dice: Rispondi

    Mi sono innamorato della combinazione gonna bianca e top nero! Davvero elegantissimo! Hai davvero dei gusti pazzeschi!

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      Oltre che elegante è di ottima qualità! Grazie mille!

  3. L’abito bianco con i fiori rossi è bellissimo! 😍

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      E’ una chicca. Lo trovo delizioso!

  4. Trovo che l’abito che indosso – il primo in bianco e nero sia davvero chic. Grazie della dritta sui tessuti 😉

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      E’ stato un piacere! Mi piace condividere con chi mi legge le cose che imparo al lavoro; possono sempre tornare utili.

  5. Adoro entrambi questi abiti, sono davvero meravigliosi, quello lungo è il mio preferito, molto elegante, lo trovo ideale per una cerimonia

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      Io non so quale sia il mio preferito, forse perché sono molto diversi.

  6. Ma che meraviglia! Utilissimo spiegare la differenza tra i tessuti.
    Io mi sono innamorata delle decorazioni dell’abito corto ✨

    1. Mi fa piacere che ti sia tornato utile. A volte basta cambiare tessuto per rendere un abito più versatile.

  7. Desires In Style dice: Rispondi

    Sono tutti e due splendidi, il primo è da sogno e ti sta alla perfezione! Bellissima! 😉
    un bacione
    Agnese & Elisa

    http://desiresinstyle.com/

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      Grazie ragazze! È un abito davvero stupendo

  8. Nice and Perfect looking outfit..

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      Thanks

Grazie in anticipo per il tuo commento <3

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.