FREDDO, CALDO, FREDDO. MA COME CI SI VESTE?

È quindi possibile definire la donna come un poema vivente, talvolta, e definire la moda come la poesia della femminilità.

Questa citazione sarebbe potuta uscire dalle mie stesse labbra, poiché racchiude-almeno secondo i miei canoni-delle grandi verità. La donna, un poema vivente, con la sua delicatezza, la sua capacità di essere incisiva, anche solo con una manciata di parole; e la moda, portatrice e interprete della femminilità, quella dote che-insieme all’eleganza e allo stile-mi piace ammirare nelle altre donne.

Non poteva che cominciare con queste parole il mio racconto della giovane fashion designer Nina B. e delle sue creazioni. Come ogni vera stilista che si rispetti, le sue creazioni si lasciano-in un primo momento- solo intravedere, catturando l’attenzione come solo la pura bellezza sa fare.

Ho letteralmente corteggiato Nina dopo aver messo gli occhi su un bustino in tulle che aveva suscitato in me il desiderio di saperne di più, di lei e delle sue mani d’oro. Sembrano parole dette così, con leggerezza e per convenienza, ma è difficile che un capo mi affascini così tanto sin dal primo sguardo, soprattutto quando nell’armadio ho già tutto il possibile e l’immaginabile.

Perché lei? Perché le sue creazioni? La risposta è racchiusa nella citazione, in quella parola ormai obsoleta che è “femminilità”. Ebbene Nina l’ha presa per le orecchie e l’ha fatta sua, declinandola attraverso tessuti che, scelti con cura e pensando a chi dovrà indossarli, danno vita a un capo da mille e una notte.

Io ho cercato, sperando di esserci riuscita, di interpretare una sua creazione, mantenendo viva quella femminilità che piace ad entrambe, fatta di dettagli curati, unicità e tanta personalità.

Il make up che ho scelto per questo look è essenziale: un rossetto rosso matte di Chanel su un incarnato reso omogeneo da un fondotinta liquido; zigomi messi lievemente in rilievo da una terra compatta di Mesauda Milano e tanto mascara nero.

Altro posto da visitare se siete nelle Marche? Ponte Nina e la sua spiaggia libera con sabbia scogli, bellissima-a mio parere-in autunno, quando le temperature miti consentono rilassanti passeggiate domenicali.

COSA INDOSSO/WHAT I WEAR:

Gonna/Skirt: Nina B. Fashion Designer (anche su Facebook e Instagram)

Camicia/Blouse: Stradivarius

Stivali sopra il ginocchio/Overknee boots: Amazon

Borsa/Bag: Furla

Giacca in similpelle/Biker jacket: Asos

Occhiali da sole/Sunglasses: Dolce & Gabbana

Orecchini/Earrings: Pimkie

 

 

 

12 commenti

  1. Arianna che bello questo articolo!!! Come sai anche io adoro la linea NinaB e la tua gonna ne conferma la sofisticata creatività della stilista, bellissima. Mi piace moltissimo l’abbinamento che hai fatto della gonna un po’barocca con la camicia a righe, perfetto contrasto!!! Baci Maiko

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      Ti ringrazio! Inizialmente avevo puntato sulla tinta unita, ma poi ho voluto un po’ discostarmi dalla strada che solitamente percorro e ho optato per le righe, che non guastano mai.

  2. Tralasciando il fatto che sei strepitosa 😍😍😍 devo dire che questo look mi ha letteralmente conquistata! Partendo dal make-up essenziale, passando per la gonna svolazzante per finire con gli stivali alti. Vado subito a dare un’occhiata alla nuova collezione ♥️

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      Ti ringrazio!!! Volevo qualcosa che rispecchiasse il mio gusto personale ma che fosse anche uno spunto per chi mi legge. Alla fine bastano pochi capi per replicarlo =)

  3. Che bello l’articolo, l’ho trovato completo.

    Lalu

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      Grazie mille!!! Ho voluto raccontare questa designer con un tono quasi poetico, come sono le sue creazioni

  4. Bello questo articolo!! Adoro anche la location e il tuo look, davvero strepitoso!! Mi piacciono un sacco gli overkneeboots! Li metterei spessissimo! ma tutto bello dalla camicetta alla gonna! complimenti per l’articolo, si vede che ci metti tantissima passione <3

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      Senza passione, secondo me, sarebbe inutile avere un blog. Amo immensamente quello che faccio, anche se si tratta di una mera passione.

  5. Quella gonna mi ha fatto impazzire del tutto, così particolare e al tempo stesso esssenziale. Ottimo anche il tuo abbinamento. Sei quello che sei. Un abbraccio.

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      Grazie mille!!! In effetti fa scena senza essere eccessiva!!!

  6. Roberta - globetraveldiary.com dice: Rispondi

    Prima di tutto vorrei dirti: Grazie!!Non avevo mai sentito parlare di Ninab, mi hai appena fatto conoscere quello che sembra destinato a diventare uno dei miei brand preferiti.
    La gonna che indossi è meravigliosa e adoro il modo in cui l’hai abbinata, davvero stupenda!!

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      Diciamo che lei deve piacere, ovvero crea una tipologia di gonna molto femminile. Grazie mille 😍

Grazie in anticipo per il tuo commento <3