GONNE IN TULLE: GUIDA ALLA SCELTA

“GONNE IN TULLE:GUIDA ALLA SCELTA” e non solo.

Oggi voglio proporvi un post diverso dal solito, niente introspezioni, riflessioni sulla vita o moralismi, bensì una GUIDA SU DOVE ACQUISTARE E COME ABBINARE LE GONNE IN TULLE. Forse non lo sapete ancora, ma lavoro nel mondo degli abiti da sposa e cerimonia e sempre più spesso mi trovo a fare da consulente d’immagine a donne e ragazze che bramano di indossare una gonna in tulle, ma non sanno da dove cominciare. Così, tra il lavoro in un negozio e quello nell’altro, ho preparato per voi questa lista di consigli, suggerimenti e piccoli segreti.

look con gonne in tulle lunghe

GONNA IN TULLE: HA UN’ETA’ MASSIMA OLTRE LA QUALE E’ CONSIGLIABILE NON INDOSSARLA? 

A mio modesto parere sì, un po’ come la minigonna e i pantaloni in pelle. Purtroppo anche la gonna in tulle ha una “data di scadenza”, che però può essere posticipata se:

  • la si sceglie in colorazioni neutre, come il talco, l’avorio, il sabbia. Niente bianco e colori pastello. Sì anche al nero, ma non in “color block”, poiché invecchierebbe troppo e renderebbe il look eccessivamente austero;
  • la si compra in versione midi, dal ginocchio in giù per intenderci, e poco voluminosa (quella che indosso in queste foto presenta solo tre strati);

outfit con gonne in tulle

GONNA IN TULLE: DOVE LA COMPRO?

Bene, la risposta a questa domanda dipende dal vostro budget, dalla dimestichezza che avete con lo shopping online e da quanto conoscete il vostro corpo e quindi quello che vi sta più bene.

Partiamo dal primo fattore, il budget: se è limitato optate per l’acquisto online, se è più consistente prendetevi il tempo di andare in negozio e PROVATE, perché la gonna in tulle non la si può comprare come si farebbe con una T-shirt. Acquistare una gonna in tulle comporta uno studio di proporzioni che prende in considerazione non solo la fisicità, ma anche quello che si indossa sopra e le scarpe che le si vorrebbe abbinare.

Se la acquistate in negozio ricordatevi di indossare dell’intimo color carne e di portare con voi un paio di scarpe con il tacco. L’intimo color carne è la soluzione migliore (anche sotto i capi bianchi, mi raccomando!) quando si indossano le gonne in tulle; infatti spesso si rivelano abbastanza trasparenti anche se sono fatte di innumerevoli strati di tulle. Altra cosa: conservate lo scontrino del vostro acquisto fino a quando non verificate che il vostro intimo non traspaia qualora la gonna venga messa sotto una fonte di luce diversa. Nel caso si rivelasse tale, o la restituite o vi munite di una sottogonna, sempre in color carne, da sfruttare anche con gli altri vestiti presenti nel vostro armadio.

Se la acquistate online, invece, vi consiglio di optare per siti come Asos, Zaful, SheIn e…rullo di tamburi…AMAZON!!! Io ne ho provati altri, tipo SammyDress, ma le foto sul sito non corrispondevano neanche lontanamente a quello che mi era arrivato. Vi sconsiglio vivamente di lasciarvi tentare da quelle lunghe e di optare, se possibile, per quelle con l’elastico in vita piuttosto che con la cerniera. Se sbagliate taglia, è più facile fare una modifica su un elastico che su una cerniera (parola delle sarte in atelier!).

gonne in tulle a pois

GONNA IN TULLE: COME ABBINARLA

Ecco, qui la questione si fa più corposa, ma non più complicata: le gonne in tulle stanno bene con tutto, diverse fisicità permettendo. Vi spiego: io sono “alta” un metro e sessanta e le gonne in tulle posso metterle solo se: indosso delle scarpe con il tacco, rigorosamente senza cinturini intorno alla caviglia, e una parte sopra attillata, ad esempio una T-shirt o un body, o al massimo leggermente morbida, come una camicia. Ho provato a indossarle seguendo la moda dei pullover oversize, ma sembravo un pinguino scappato dal Polo Nord, ergo lascio questo trend alle ragazze alte e, visto che sono generosa, lascio a loro anche il privilegio di indossarle con le ballerine, preferibilmente con la punta affusolata. Bellissime con le scarpe modello “chanel”, dette anche “slingback shoes”, magari bicolor, con il cinturino gioiello o con il tacco damascato o ricoperto di glitter. Però devo dirvelo, la morte della gonne in tulle sono le classiche décolleté a punta con tacco a spillo.

Ah, e non dimentichiamoci delle bralette, dei crop top e di quelli off shoulder, per un risultato non solo glamour ma anche femminile e raffinato.

come abbinare le gonne in tulle

GONNA IN TULLE E ACCESSORI

Parlare e scrivere di accessori è estremamente difficile, non solo perché sono strettamente legati alla personalità ma anche perché è consigliato sceglierli una volta che il look è quasi completo. Io vi consiglio di usare una maxi bag monocromatica di giorno e una clutch di sera, magari senza applicazioni per evitare che rovinino il tulle. Niente borse da giorno a tracolla che arrivano al bacino o più sotto e, se potete, lasciate gli zainetti a casa per gli outfit più casual. Al collo un filo o addirittura una cascata di perle, oppure una spilla handmade appuntata alla camicia. Intramontabile con degli orecchini di perle o dei bangle super colorati. Ultima cosa: giocate con le cinture, da quelle più alte a quelle che trovate, sempre su Amazon, con maxi applicazioni in centro su basi di raso o velluto, come questa o questa.

gonne in tulle midi

Spero che questo post vi sia piaciuto e che vi torni utile! Se volete sbirciare altri due look con gonne in tulle, li potete trovare QUI e QUI.

Per ogni richiesta, informazione o curiosità, potete contattarmi tramite social o compilando il form qui sotto.

Baci,

Arianna

COSA INDOSSO/I’M WEARING:

Gonna/Skirt: Amazon

Scarpe/Shoes: Asos

Giacca in pelle/Faux leather jacket: Asos

Cintura/Belt: Asos

Borsa/Bag: Studio Pollini

Occhiali da sole/Sunglasses: Swarovski

 

 

 

8 commenti

  1. Francesca Maria Matteucci dice: Rispondi

    Complimenti per il post, concordo con tutto quello che dici. Grazie per le informazioni su dove acquistare =)

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      Diciamo che a differenza delle solite guide all’acquisto ho voluto puntare molto su come non ritrovarsi con una gonna in tulle inutilizzabile!

  2. Ho sempre amato le gonne in tulle anche se tendo a indossarle in nero. A te sta benissimo in questa tonalità, complimenti!

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      Nere sono belle ma secondo me risultano troppo austere.

  3. che bello vederti così raggiante. La gonna di tulle ti sta molto bene e abbinandola con il giacchino nero hai fatto centro. Brava.

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      Grazie! Il troppo non mi piace, quindi il biker nero mi è sembrata la soluzione migliore.

      1. A me piace, però ovviamente devi sentirti tu a tuo agio e devi sentirti raggiante con quello che indossi

        1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

          Concordo!

Grazie in anticipo per il tuo commento <3

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.