MIX-AND-MATCH TRA MUST-HAVE ED EVERGREEN

Ogni volta che scrivo un post entro in una bolla, dove un vortice di pensieri mi avvolge fino a quando non sposto il cursore su “Pubblica”. In quel gesto ripongo le mie speranze, i miei sogni, le mie passioni, ma soprattutto condivido con Voi una parte di me. Amo la condivisione, anche se in questo mondo, il mondo della moda, è molto rara; ognuno ha i suoi obiettivi, la sua strada da percorrere e non importa se gli altri ci parlano, noi non li ascoltiamo. A volte lo faccio pure io, sarei ipocrita se non lo ammettessi, ma essendo una sostenitrice dello stile in ogni sua sfumatura, corro meno il rischio di essere investita dalla velocità, che Filippo Tommaso Marinetti considerava una nuova forma di bellezza.
Per questo outfit sono ricorsa al mix and match, mescolando capi e accessori evergreen (vedi maxi bag nera) con altri più attenti alle tendenze, come gli stivali sopra il ginocchio, i cosiddetti “overknee boots”, che spopolano da anni e che anch’io ho dovuto comprare, rivelandosi poi l’acquisto della stagione. Non a caso li sto sfruttando tantissimo, sia con gli abiti come state vedendo, sia con le gonne, per non parlare dello slancio che danno alla figura se indossati con degli skinny jeans neri…SENSAZIONALI!!!
L’abito doppiopetto che indosso è stato un regalo in super anticipo per San Valentino da parte del mio ragazzo (grazie amore!!!), regalatomi dopo una giornata un po’ pesante e spiacevole. A prima vista, dati i bottoni oro e il tessuto liscio, mi è sembrato elegante, uno di quei capi da indossare solo la sera con tacchi a spillo, capelli raccolti e un tocco di nero; quest’ultimo l’ho mantenuto, ma l’ho anche mixato con dell’altro rosa per creare un color block non troppo pesante.
Il bello di questo vestito è che può diventare una giacca (basta lasciarlo sbottonato), da abbinare così ad un paio di blue jeans, oppure può essere indossato con sotto un lupetto, nel caso non vi piaccia lasciare il collo scoperto.
Ringrazio Carlo Campi di Fashion prospects per le splendide foto. Carlo è un’eccezione alla regola di cui vi ho parlato sopra. In lui vive un desiderio di ricerca del bello, condotta senza mai perdere di vista il suo stile né chi ha davanti all’obiettivo, riuscendo così a tirar fuori da ogni donna la sua essenza, qualunque essa sia.
Baci,
Arianna
COSA INDOSSO/WHAT I WEAR:
Vestito/Dress: Asos
Cappotto/Coat: Zara
Borsa/Bag: Ermanno Scervino
Stivali/Boots: Amazon
Calze/Tights: Tezenis
Collana/Necklace: Zaful

8 commenti

  1. questo look è bellissimo e ora parte la ricerca di questo vestito sul sito asos perchè sono mesi che lo cerco così e purtroppo da hm era finito un modello similare a questo
    Kisses darling
    Bellezza pour femme – fashion blog di Marzia Amaranto

  2. Grazie mille tesoro! Se non fosse un regalo ti manderei il link. In ogni caso lo adoro perché è un vestito un po' diverso dal solito ed è divertente ad abbinarlo. Fammi sapere se lo trovi o se hai bisogno di info sulla vestibilità. Baciii

  3. Mi piace molto il tuo outfit…il rosa era un colore che non amavo molto, ora lo vedo diversamente.
    Lalu

  4. Grazie mille!!! Di rosa ci sono tante tonalità, basta scegliere quella giusta, in base alla carnagione e a come ci si sente di più a proprio agio. Nei prossimi outfit ci sarà dell'altro rosa, ma anche del blu e dei nude. Ti aspetto ☺

  5. Ahimè, a mio avviso, la condivisione è una "cosa" rara un po' ovunque, non solo nella moda!
    Che bello questo abito, molto chic e mi piace anche l'abbinamento che hai fatto, curiosa di vedere presto la versione con i jeans!

  6. Ti ringrazio!!! Su Asos trovo sempre dei vestiti che mi fanno impazzire 😍 Con qualche grado in più prpverò la variante coi jeans!!! Baciii

  7. Bellissimo regalo Arianna, questo abitino è di una candida bellezza!!!Complimenti per chi lo ha scelto per te!!!! Perché su di te è a dir poco perfetto!

  8. Grazie mille cara…non vedevo l'ora di indossarlo e penso che lo indosserò parecchio nei prossimi mesi 😍 Tanti baci

Grazie in anticipo per il tuo commento <3