SUI TACCHI A SPILLO HO SUPERATO LE DELUSIONI

Ebbene sì, il detto “non è tutto oro quello che luccica” è proprio vero e la moda, intesa come sistema ma anche come stile personale, ne è testimone se non addirittura esempio.

Quante di noi sono state deluse? Quante di noi hanno scoperto verità nascoste? Quante di noi hanno ascoltato belle parole che si sono poi rivelate false come le persone che le hanno dette? Penso tante e penso anche che sia una cosa spiacevolissima. La domanda che ci si pone in queste situazioni è la stessa per tutte: “perché a me?”. Io un perché valido non lo ho ancora trovato, ma forse sono arrivata alla maturità di non volerlo più cercare.

Ma questi perché poi arrivano, puntuali come le bollette e il fastidioso cambio dell’armadio, ma la dignità che ognuna ha per se stessa li spazza via come quel velo di polvere che si posa sulle scarpe di vernice. Logico, non è sempre così semplice, soprattutto per noi donne a cui piace la seconda chance, che poi si rivela una gran bufala: le persone non cambiano!

L’unica cosa che cambia è come noi reagiamo alle persone, a quello che ci fanno e che ci dicono, ma anche a quello che la vita ci mette davanti: sfide, ostacoli, gioia, felicità. Anche la felicità, ora, non è facilissima da affrontare, forse perché è labile, effimera come i gb del nostro smartphone.

Io ho imparato ad approcciarmi alla vita in modo diverso da come facevo anni fa, quando al minimo ostacolo alzavo le braccia e mi arrendevo. Ora, invece, sapete cosa faccio? Mi piazzo davanti a uno dei miei armadi (cha a oggi hanno colonizzato due stanze) e tiro fuori il look con il quale sento di poter affrontare tutto. Mi armo di un paio di tacchi a spillo, emblema di quell’eleganza che ho deciso di fare mia e di trasformare nel mio cavallo di battaglia. Non mi dico più “ce la puoi fare Arianna” ma lo faccio.

Dietro ad un sorriso c’è il mondo, il mare. Dietro alla scelta di un colore o di un volume, c’è uno stato d’animo, che può essere di gioia o di dolore. Fermarsi all’apparenza è sbagliato; dire le bugie lo è ancora di più. Essere corretti, gentili, altruisti, questo è meraviglioso e io sogno un mondo così.

Nel frattempo mi armo dei più validi alleati: tacchi a spillo, make up, un cappotto o una mantella con dettaglio in pelliccia, tanto colore e un sorriso. Non è tutto oro quello che luccica ma l’oro, e quindi il valore, dobbiamo averlo dentro di noi e nutrirlo.

Baci,

Arianna

COSA INDOSSO/WHAT I WEAR:

Cappotto/Coat: Zara

Pantaloni/Trousers: Benetton

Tronchetti/Ankle boots: Asos

Borsa/Bag: Mango

Orecchini/Earrings: Happiness Boutique

Occhiali da sole/Sunglasses: Dolce & Gabbana

 

4 commenti

  1. Flowermoon87 - Elisa dice: Rispondi

    un paio di tacchi a spillo, emblema di quell’eleganza che ho deciso di fare mia e di trasformare nel mio cavallo di battaglia. Questa è la frase che maggiormente mi ha colpito di tutto questo bellissimo e toccante articolo. Credo davvero che noi donne possiamo farcela sempre e comunque, ma spesso è la forma a darci la giusta spinta verso il successo. Eli

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      Concordo! Anche se per me la forma coincide con la sostanza. Un bacio

  2. Hai ragione Arianna quello che cambia nel tempo è il nostro atteggiamento nei confronti delle persone e della vita!… I tuoi sono sicuramente degli ottimi alleati 😉
    Buon Anno!
    baci
    Agnese & Elisa
    http://desiresinstyle.com/

    1. nalinariannaandrea@yahoo.it dice: Rispondi

      Siamo noi a dover essere il cambiamento, sennò rimaniamo legati a quegli schemi che ci stanno sempre stretti

Grazie in anticipo per il tuo commento <3

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.